e-fattura

E-FATTURA E DELEGA AL COMMERCIALISTA

In vista dell’avvio dell’obbligo della fattura elettronica dal 1° gennaio 2019, l’Agenzia delle Entrate (ADE) ha emanato il provvedimento del 5 novembre 2018 aggiungendo finalmente un altro importante tassello per i titolari di partita Iva obbligati alla fatturazione elettronica, quello del modulo il conferimento/revoca delle deleghe per l’uso dei servizi di fattura elettronica e per la consultazione del Cassetto fiscale delegato al proprio Consulente.

Tali servizi, riguardano nello specifico il conferimento delle deleghe agli intermediari per utilizzare, a nome e per conto dei propri assistiti, i servizi di fatturazione elettronica dell’Agenzia delle Entrate e la consultazione del cassetto fiscale.
In pratica, la delega commercialisti per la fattura elettronica AdE, serve ai titolari di partita IVA obbligati dal 1° gennaio 2019 all’emissione, trasmissione e conservazione delle e-fatture, di delegare il proprio Consulente all’uso dei servizi di fatturazione elettronica tramite SdI, Sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

Tale comunicazione dovrà essere trasmessa per via telematica dagli intermediari, anche in modalità massiva, al fine di consentire l’attivazione della delega, gli intermediari dovranno indicare alcuni dati relativi alla dichiarazione Iva presentata dal contribuente l’anno precedente, in modo da avallare l’effettivo conferimento della delega all’intermediario. Qualora non siano disponibili i dati della dichiarazione Iva, l’intermediario dovrà utilizzare un’altra procedura che consente l’acquisizione delle deleghe via posta elettronica certificata (Pec).

Il modulo è già pubblicato sul sito dell’Agenzia ed è utilizzabile sin dallo scorso 05 novembre.

contestualmente i contribuenti potranno indicare nella propria anagrafica AdE, tramite codice PIN personale, anche un doppio canale di ricezione/trasmissione allo SdI, inserendo il codice di interscambio comunicato dal proprio Consulente, in moda da agevolare quest’ultimo in tutti gli adempimenti di natura contabile connessi al ciclo attivo e passivo della fatturazione.

Patrizio Tucci

Comments are closed.