ARCHIVE

Posts Tagged Under: imposte bitcoin

svizzera-paradiso-fiscale

Questa settimana il World Economic Forum (WEF) ha pubblicato l’edizione 2017-2018 del suo Global Competiveness Report. Per il nono anno consecutivo la Svizzera si posiziona come la nazione più competitiva al mondo, seguita dagli Stati Uniti e Singapore. I punti di forza del paese sono la sua forza innovativa, il valido sistema di istruzione e la flessibilità del suo mercato

bit coin_2

Facendo seguito a quanto descritto nel precedente articolo, con riferimento a quanto enunciato dalla Corte di Giustizia, dovremmo quindi approfondire il significato della locuzione “finalità speculativa”, che appare essere, a giudizio dell’Agenzia delle Entrate, il criterio discriminante della tassazione o meno delle plusvalenze da cambio tra valute digitali e tradizionali, e si presta però, senza ulteriori indicazioni, ad un’eccessiva possibilità

bitcoin e tasse

Il Bitcoin, la moneta virtuale utilizzata per transazioni online, concepita nel 2008 ed introdotta nel 2009, non richiede intermediari e non fa uso di un ente centrale. Per questo si definisce valuta peer to peer; è un sistema decentralizzato, che non prevede per le transazioni l’intervento di banche o altri intermediari e con un software completamente open source.

Il vero problema,

CONTATTI

Studio Tributario Caramelli & Partners

ROMA
Via Marlengo, 21/G – 00124 Roma
Via Tibullo 10 - 00193 Roma
(Area Legale - Zona Prati)
LONDRA
Office 14, 10-12 Baches street - London N1 6DL
View on map →

Tel 06.50917963
Fax 06.62291135
Mob.345/4441667

info@studiotributariocaramelli.it

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 Accetta l'informativa sulla privacy di protezione dei dati personali